fbpx

Schermata 2017 11 21 alle 08.12.05di Luigi Massa

Introduzione Luigi Maria Sicca

Prefazione Elio Borgonovi

Postfazione Carlo Mochi Sismondi

Copertina Alfredo De Dominicis

 

 

Anteprima filetype pdf

Doi: 10.19245/25.05.bs.035

 Sezione strumenti e saggi

 

Viva ‘o Re narra il processo di riforma - nel primo decennio del nuovo secolo - della organizzazione amministrativa della città di Napoli.

Viva ‘o Re dà risalto alle resistenze al cambiamento come leva su cui agire. Per coinvolgere la dirigenza. Senza vendere modelli astratti.

Ogni Governo, ogni maggioranza parlamentare, si è misurata in tante promesse e certo impegno. Nessuna ha chiuso il cerchio. Tutte hanno messo freno allo sviluppo. Qualche passo è stato fatto laddove si sia insistito su azioni di autoriforma.

Perché la Pubblica Amministrazione accoglie tanti civil servent.

Perché la Pubblica Amministrazione vive di quanti operano, ogni giorno, per il bene collettivo. Pur essendo tra i più vituperati. Talvolta, persino “fannulloni”.

Se ne consiglia la lettura a chiunque – amministratori o dirigenti o semplici impiegati – abbia voglia di rendere il proprio territorio più efficace, efficiente e capace di interpretare. Cosa? Le esigenze di noi tutti. Cittadini vecchi e nuovi.

Se ne sconsiglia la lettura a quanti son convinti che occorra agire più con il bastone e mai con la carota. A chi pensa che la P.A. sia marcia e basta.