fbpx

copertina risonanze copia 001a cura di Rosario Diana, Luigi Maria Sicca, Giancarlo Turaccio

Prefazione di Antonio Strati

Con scritti di: Davide Bizjak, Dario Casillo, Rosario Diana, Umberto Di Porzio, Agostino Di Scipio, Chiara Mallozzi, Mario Nicodemi, Lorenzo Pone, Rosalba Quindici, Sonia Ritondale, Tommaso Rossi, Bernardo Maria Sannino, Luigi Maria Sicca, Cristian Sommaiuolo, Giancarlo Turaccio, Paolo Valerio

Postfazione di Alessandro Solbiati

Copertina di Bianca Maria Turaccio

 

 

Anteprima filetype pdf

Doi: 10.19245/25.05.bs.029

 Sezione ricerche

 

Risonanze nasce da una sfida ambiziosa: pronunciare un lemma qualunque ascoltando voci plurali.

Risonanze segue percorsi eccentrici, offrendo un caleidoscopio tematico ricco di sviluppi ulteriori.

Risonanze affronta il pluralismo semantico, valorizzando l’anta gonismo tra prospettive teorico-disciplinari.

Perché risuonare è provocare. Generando risposte: silenzi verso sfide ulteriori, da accogliere o da lasciare cadere.

Perché risuonare consente di riformulare possibili sguardi sul mondo, spazi e tempi presenti, sempre esistenti.

Perché risuonare sospende il giudizio: rilevando e non definendo.

Se ne consiglia la lettura a quanti credono che occorra anche evocare: liberando scenari futuri.

Se ne sconsiglia la lettura a quanti credono che da ciascuna risorsa derivi un deciso disegno preciso.