fbpx

copertina-napolitanoa cura di Maria Rosaria Napolitano e Vittoria Marino

Prefazione di Giuliano Volpe

Postfazione di Alberto Mattiacci

Copertina di Lello Esposito

Disegni interni di Luca Carnevale

 

Anteprima filetype pdf

 

Doi: 10.19245/25.05.bs.020

 Sezione ricerche

Questo libro è frutto di un’ampia riflessione tra gli studiosi della Società Italiana Marketing sul ruolo del cultural heritage – fondamento dell’identità dei territori e del tessuto imprenditoriale del nostro Paese – nelle strategie di marketing internazionale.

Questo libro raccoglie sedici lavori che da differenti prospettive testimoniano l’importanza del cultural heritage per il successo del made in Italy nei mercati internazionali.

Questo libro testimonia che il cultural heritage è una formidabile porta di accesso ai mercati internazionali, un prezioso strumento per la diffusione del capitale simbolico e dell’immagine del Paese e delle imprese all’estero, un potente strumento per rinnovare la cultura aziendale.

Questo libro ambisce a sostenere che il cultural heritage, comunque inteso, è in grado di apportare un grande valore ai saperi manageriali.

Se ne consiglia la lettura a quanti credono che il cultural heritage possa meglio orientare le imprese e il management per la costruzione di un futuro migliore.

Se ne sconsiglia la lettura a quanti siano convinti che il cultural heritage non possa fecondare il management. E viceversa.